«Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». Gv 8,12

«Yo soy la luz del mundo. El que me sigue no andará en tinieblas, sino que tendrá la luz de la Vida». Jn 8,12

Lettori fissi - Lectores fijos

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno
clic sull'immagine- clic sobre la imagen

mercoledì 22 dicembre 2010

Riflessione terzultimo giorno prima di NATALE - Reflexión del tercer día anterior a NAVIDAD

Essere pronti… per dare speranza
Estar preparados … para dar esperanza




Parola chiave: Prontezza
Palabra clave:PREPARACIÓN

Dio, quando vuole comunicare con gli uomini si serve di intermediari. La Bibbia parla di messaggeri. Essi suggeriscono, mostrano, spiegano la volontà di Dio. Trasmettono un messaggio e indicano una via. All’inizio del suo Vangelo Marco ricorda un testo scritto dal profeta Isaia: “Io mando il mio messaggero davanti a te”. Si trattava di un testo piuttosto vago e misterioso. Ma ora esso diventa chiaro. Il messaggero è Giovanni il Battista. E’ lui che è stato mandato per preparare i cuori ad accogliere Gesù. Sapremo ascoltarlo e diventare, a nostra volta, dei messaggeri?

Dios cuando quiere comunicarse con los hombres se sirve de intermediarios. La Biblia habla de mensajeros. Ellos sugieren, muestran, explican la voluntad de Dios. Trasmiten un mensaje e indican un camino. En el comienzo de su Evangelio San Marcos recuerda un texto escrito por el profeta Isaías: “Yo mando mi mensajero delante a ti”. Se trataba de un texto más bien misterioso. Pero ahora el mismo es claro. El mensajero es Juan el Bautista. Él ha sido mandado para preparar los corazones para acoger a Jesús. ¿Sabremos escucharlo y convertirno, a su vez, en mensajeros?








7 CONSIGLI PER VIVERE MEGLIO IL NATALE
7 CONSEJOS PARA VIVIR MEJOR LA NAVIDAD


A Natale:

sorridi di più,
prega di più,
ama di più,
spera di più,
confida di più,
aiuta di più,
ascolta di più,
e così accoglierai meglio Gesù

En Navidad:

Sonríe más,
reza más,
ama más,
espera más,
confía más,
ayuda más,
escucha más
y así acogerás mejor a Jesús



3 commenti:

  1. Buon Natale a te cara Mirta! tutti lo sappiamo che la luce del Santo Natale ci entrerà nei nostri cuori e ci darà la forza necessaria per capire la vera ragione del Natale...
    AUGURI A TE E TUTTO CIÒ CHE TI CIRCONDA,
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirta, ottimi consigli da seguire per Natale e da portarsi dietro tutta la vita affinchè sviluppino la nostra sensibilità e ci permettano di cogliere i messaggi di Dio da divulgare agli altri!
    Felice Natale a te e a tutta la tua famiglia!

    RispondiElimina
  3. Grazie dei vostri gentilissimi commenti!Un abbraccio affettuoso per voi!!!

    RispondiElimina


Grazie per la visita.
Gracias por la visita.

Coroncina alla Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska): “Oh! che grandi grazie concederò alle anime che reciteranno questa coroncina” (Diario, 848). “Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla mia volontà”. (Diario, 1731). “Recita continuamente la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, otterrà tanta Misericordia nell’ora della morte. ” Gesù ha raccomandato di recitare la coroncina a qualsiasi ora ma in particolare nell'ora della propria morte, ossia le 3 del pomeriggio, che Lui stesso ha chiamato un'ora di grande misericordia per il mondo intero. "In quell'ora dice Gesù non rifiuterò nulla all'anima che Mi prega per la Mia Passione" (Diario, 687)..

Coronilla de la Divina Misericordia

Colegio NSG | Coronilla a la Divina Misericordia from Colegio NSG on Vimeo.

Coronilla de la Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska)“Por el rezo de este Rosario, me complace dar todo lo que me pidan. Quien lo rece, alcanzará gran Misericordia en la hora de su muerte. Aunque sea un pecador empedernido, si reza este Rosario, aunque sea una sola vez, logrará la gracia de mi infinita Misericordia”.“Si se reza este Rosario delante de los moribundos, se calma la ira de Dios, y su insondable Misericordia se apodera de su alma. Cuando recen este Rosario al lado del moribundo, me pondré entre el Padre y el alma moribunda, no como justo Juez, sino como Redentor Misericordioso”.

"Se stai cercando Dio e non sai da che parte cominciare, impara a pregare e assumiti l'impegno di farlo ogni giorno..."(Teresa di Calcutta)

Si estás buscando a Dios y no sabes como empezar, aprende a rezar, asume el compromiso de hacerlo cada día...(Teresa de Calcuta)

Apparizioni di Garabandal: Un avviso, un miracolo, un castigo (clic sull'immagine)

Apariciones de Garabandal: Un Aviso, un Milagro, un Castigo (Clic sobre la imagen)