«Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». Gv 8,12

«Yo soy la luz del mundo. El que me sigue no andará en tinieblas, sino que tendrá la luz de la Vida». Jn 8,12

Lettori fissi - Lectores fijos

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno
clic sull'immagine- clic sobre la imagen

domenica 16 ottobre 2011

La frase della settimana (47) - La frase de la semana (47)

Care amiche e cari amici,
Queridas amigas y queridos amigos:




Benvenuti al nostro appuntamento della frase della settimana. Oggi parleremo dell’allegria:

Bienvenidos a nuestra cita de la frase de la semana. Hoy hablaremos de la alegría:


L’uomo si compiace in enumerare le sue pene, ma non enumera le sue allegrie (Dostoiwsky)

El hombre se complace en enumerar sus pesares, pero no enumera sus alegrías.
Dostoiewsky



Infatti ci lamentiamo e ricordiamo le cose tristi, ma non  rammentiamo tutti i nostri benefici, riusciamo a vedere il sole, i ciechi non lo fanno, ascoltiamo il canto degli uccelli, i sordomuti non lo fanno, e  così possiamo continuare a nominare tante cose, mangiamo tutti i giorni, sopra la nostra testa c’è un tetto, abbiamo famiglia, o qualcuno che ci vuole bene… In questa domenica vi propongo di meditare su tutte le cose buone che abbiamo e rallegrarci per esse, cercare di scoprire quante sono veramente, ai credenti chiedo di non smettere di ringraziare il nostro grande Dio!

En efecto nos quejamos y recordamos las cosas tristes, pero no nos acordamos de todos nuestros beneficios, logramos ver el sol, los ciegos no lo hacen, escuchamos el canto de los pájaros, los sordomudos no lo hacen, y así podemos continuar nombrando tantas cosas, comemos todos los días, sobre nuestra cabeza tenemos un techo, tenemos familia o alguien que nos quiere… En este domingo les propongo meditar sobre todas las cosas buenas que tenemos y  alegrarnos por ellas, tratando de descubrir cuantas son verdaderamente, a los creyentes les pido que ¡no dejen de dar gracias a Dios!

Per continuare la riflessione vi lascio queste altre frasi:

Para continuar la reflexión agrego estas frases:

Il mondo è pieno di piccole allegrie; l’arte consiste in saperle scoprire (Li-Tai- Po)

El mundo está lleno de pequeñas alegrías; el arte consiste en saber distinguirlas. (Li-Tai-Po)

Cerchi l’allegria intorno a te e nel mondo. ¿Non sai che soltanto nasce dal profondo del tuo cuore? (Rabindranath Tagore)

Buscas la alegría en torno a ti y en el mundo. No sabes que sólo nace en el fondo de tu corazón? Rabindranath Tagore









14 commenti:

  1. L'allegria è una bella parola, ma bisogna saperla cercare al posto giusto, portare l'allegria a chi non la a ancora conosciuta è quello che tutti noi dobbiamo fare, viva l'allegria cara Mirta.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. El pasar por momentos tristes hace que valoremos los momentos alegres.
    beso
    Beso
    http://nrma2-siempreesprimavera-norma2.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. è proprio vero! si pensa sempre alle cose brutte e mia a quelle belle! forse perché è più facile...
    Baci Baci

    RispondiElimina
  4. Vamos con tantas prisas, que de las cosas pequeñas que son las más grandes ni nos acordamos.

    Gracias por compartir!

    Buen comienzo de semana, besos.

    RispondiElimina
  5. Hola Mirta: gracias por tu entrada, me quedo con "el mundo está lleno de pequeñas alegrías; el arte consiste en saber distinguirlas".
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  6. Ciao cara Mirta, quant'è vera questa frase, abbiamo tanti motivi per essere grati ma vediamo subito ciò che ci manca invece di essere felici di ciò che abbiamo! Un grande abbraccio!!
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Purtroppo è vero: non sappiamo che lamentarci, io compresa. Questo tuo post serve a farci riflettere...
    Un bacione e tanta Felicità.

    RispondiElimina
  8. Si Mirta, questa citazione di Dostoiewsky corrisponde allo stato d'animo di quasi tutti noi. Abbiamo bisogno di farci compiangere dagli altri. Ma è anche vero che nella vita ci sono tanta gioia e tanta allegria ogni giorno.

    RispondiElimina
  9. Davvero bisogna fare il possibile per enumerare le gioie...può aiutare a vivere meglio e con pena più sopportabile tutto il resto. Grazie Mirta e buona settimana!

    RispondiElimina
  10. ciò aumenta anche il senso di gratitudine che dobbiamo alimentare sempre nei confronti del Signore!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  11. è verissimo, dovremmo sorridere sempre e ringraziare il Signore ogni giorno che ci svegliamo sani...un abbraccio grande grande lory

    RispondiElimina
  12. Cari amici anche a me questa frase ha fatto riflettere molto! Un carissimo saluto!

    Queridos amigos, también a mí esta frase me ha hecho reflexionar mucho. Un saludo muy afectuoso!!

    RispondiElimina
  13. Parlare dei propri dispiaceri può essere utile a se stessi.
    A volte,però,lamentarsi diviene una professione...

    RispondiElimina
  14. Quanto è vero, Mirta!
    Io in questo periodo spesso sono molto stanca e dormo pochissimo e mi capita di lamentarmi con mio marito o con i miei amici...ma poi mi dimentico che ci sono cose stupende nella mia vita, che ho i miei figli che anche se mi fanno stare sveglia la notte e mi fanno stancare di giorno sono l'amore della mia vita, ridiamo e giochiamo insieme...e poi ho molte altre cose di cui gioire, perciò devo puntare su quelle e non sulla tristezza e sui problemi!

    Un bacione!
    Maris

    PS: sei passata da me negli ultimi giorni? se non lo hai ancora fatto vieni, vedrai che c'è una piccola grande sorpresa perchè si è realizzato un mio sogno nel cassetto ;-)

    RispondiElimina


Grazie per la visita.
Gracias por la visita.

Coroncina alla Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska): “Oh! che grandi grazie concederò alle anime che reciteranno questa coroncina” (Diario, 848). “Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla mia volontà”. (Diario, 1731). “Recita continuamente la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, otterrà tanta Misericordia nell’ora della morte. ” Gesù ha raccomandato di recitare la coroncina a qualsiasi ora ma in particolare nell'ora della propria morte, ossia le 3 del pomeriggio, che Lui stesso ha chiamato un'ora di grande misericordia per il mondo intero. "In quell'ora dice Gesù non rifiuterò nulla all'anima che Mi prega per la Mia Passione" (Diario, 687)..

Coronilla de la Divina Misericordia

Colegio NSG | Coronilla a la Divina Misericordia from Colegio NSG on Vimeo.

Coronilla de la Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska)“Por el rezo de este Rosario, me complace dar todo lo que me pidan. Quien lo rece, alcanzará gran Misericordia en la hora de su muerte. Aunque sea un pecador empedernido, si reza este Rosario, aunque sea una sola vez, logrará la gracia de mi infinita Misericordia”.“Si se reza este Rosario delante de los moribundos, se calma la ira de Dios, y su insondable Misericordia se apodera de su alma. Cuando recen este Rosario al lado del moribundo, me pondré entre el Padre y el alma moribunda, no como justo Juez, sino como Redentor Misericordioso”.

"Se stai cercando Dio e non sai da che parte cominciare, impara a pregare e assumiti l'impegno di farlo ogni giorno..."(Teresa di Calcutta)

Si estás buscando a Dios y no sabes como empezar, aprende a rezar, asume el compromiso de hacerlo cada día...(Teresa de Calcuta)

Apparizioni di Garabandal: Un avviso, un miracolo, un castigo (clic sull'immagine)

Apariciones de Garabandal: Un Aviso, un Milagro, un Castigo (Clic sobre la imagen)