«Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». Gv 8,12

«Yo soy la luz del mundo. El que me sigue no andará en tinieblas, sino que tendrá la luz de la Vida». Jn 8,12

Lettori fissi - Lectores fijos

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno
clic sull'immagine- clic sobre la imagen

giovedì 5 aprile 2012

Giovedì della Settimana Santa Cena del Signore – Jueves de Semana Santa Cena del Señor



 Il tuo calice, Signore, è dono di salvezza

Tu cáliz, Señor, es donación de salvación







Es 12,1-8.11-14; Sal 115; 1Cor 11,23-26; Gv 13,1-15

“Ogni volta infatti che mangiate di questo pane e bevete di questo calice,
voi annunziate la morte del Signore finchè egli venga” (1 Cor 11,26) 

“Cada vez que comen de este pan y beben de este cáliz, ustedes anuncian la muerte del Señor hasta que Él venga” (1 Cor 11,26)







Cristi - Cristos

Oggi, come gli altri giorni, gente del mio popolo, celebrate l'Eucaristia con riconoscenza!
Il vostro Signore e il vostro Dio si è spogliato fino all'estremo denudamento, offrendosi nelle vostre mani affinché, prendendo la sua vita, aumentiate la vostra e quella del mondo inseminandolo del suo amore!

¡Hoy, como los otros días, gente de mi pueblo, celebren la Eucaristía con reconocimiento!

Come, gente del mio popolo, potrete celebrare l'Eucaristia, in memoria della sua ultima cena, senza che la gioia in voi si levi come una giubilante aurora? Il vostro Signore e il vostro Dio, prendendo la condizione di servo, passa in mezzo a voi e consegna di nuovo, a ciascuno, il pane e il vino che, in voi, diffondono la Passione di essere Cristi che si offrono per condurre il mondo verso la risurrezione.

¿Cómo, gente de mi pueblo, pueden celebrar la Eucaristía, en memoria de su última cena, sin que el gozo se alce en ustedes como una aurora jubilosa? Vuestro Señor y vuestro Dios, tomando la condición de siervo, pasa en medio de ustedes y entrega de nuevo, a cada uno, el pan y el vino, en ustedes, difundiendo la Pasión de ser Cristos que sufren para conducir el mundo hacia la resurrección.


Prega
Ti contempliamo, Gesù, mentre nella cena pasquale prendi nelle tue mani il pane e il vino e li distribuisci tra i discepoli. Anch'io ho fame di questo pane e sete di questo vino che hanno in sé la forza di trasformarmi in Te e mi preparano a donarmi come tu ti sei donato.
Te contemplamos, Jesús, mientras en la cena pascual tomas en tus manos el pan y el vino y los distribuyes entre tus discípulos. Yo también tengo hambre de este pan y sed de este vino que tienen en sí la fuerza de transformarme en Ti y me preparan a donarme como Tú te has donado.
 Ciò che hai fatto tu è chiamato a farlo anche il discepolo. Grazie per chiamarci a vivere il tuo stesso dono, la tua stessa vita.
Es lo que Tú has hecho y has llamado a hacerlo también al discípulo. Gracias por llamarme a vivir tu intenso don, tu misma vida.



Settimana Santa


Comincia, Gesù mio, la tua passione
e Ti seguo con viva commozione.
A pregare con Te vengo nell’Orto
per donarti, con l’angelo, conforto.
Vengo con Te da Anna e da Pilato
a dire che Tu sei senza peccato.
Mi accosto alla colonna del flagello
per lenirti lo strazio, o mite Agnello;
abbraccio la tua Croce di dolore
per soffrire con Te, o mio Signore;
e insieme alla divina Addolorata
io bacio la tua Salma insanguinata,
e accanto al tuo Sepolcro silenzioso
attendo il tuo risorgere glorioso.

(Teresa Romei Correggi)






10 commenti:

  1. Oggi è la Pasqua di Risurrezione....che dimori nei cuori di tutti pace e serenità

    RispondiElimina
  2. Tanti cari auguri di Pasqua cara Mirta!Questa sera farò il giro delle chiese!Baci Rosetta

    RispondiElimina
  3. Cara Mirta, molti auguri nella luce del Signore che risorge!
    A presto...
    Silvia

    RispondiElimina
  4. questa settimana è davvero ricca di celebrazioni ed eventi! che bel periodo!
    Baci baci

    RispondiElimina
  5. Questa settimana è una settimana che tutti dovrebbero pensare e riflettere cara Mirta.
    Buona Pasqua cara amica, e che la pace sia con te.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. buona e santa Pasqua nel Signore!!!!!!!!! ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
  7. Oggi è la vigilia di un evento cruciale per i cristiani, da vivere nella piena sacralità!
    Auguro a te e alle persone che ami una felice e sacra Pasqua!

    RispondiElimina
  8. Mirta, te dejo un abrazo y te deseo unas Felices Pascuas.

    RispondiElimina
  9. Cari amici grazie dei vostro auguri, stiamo vicini al Signore e uniti!

    ¡Gracias queridos amigos por sus visitas permanecemos unidos al Señor y muy cerca!

    RispondiElimina


Grazie per la visita.
Gracias por la visita.

Coroncina alla Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska): “Oh! che grandi grazie concederò alle anime che reciteranno questa coroncina” (Diario, 848). “Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla mia volontà”. (Diario, 1731). “Recita continuamente la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, otterrà tanta Misericordia nell’ora della morte. ” Gesù ha raccomandato di recitare la coroncina a qualsiasi ora ma in particolare nell'ora della propria morte, ossia le 3 del pomeriggio, che Lui stesso ha chiamato un'ora di grande misericordia per il mondo intero. "In quell'ora dice Gesù non rifiuterò nulla all'anima che Mi prega per la Mia Passione" (Diario, 687)..

Coronilla de la Divina Misericordia

Colegio NSG | Coronilla a la Divina Misericordia from Colegio NSG on Vimeo.

Coronilla de la Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska)“Por el rezo de este Rosario, me complace dar todo lo que me pidan. Quien lo rece, alcanzará gran Misericordia en la hora de su muerte. Aunque sea un pecador empedernido, si reza este Rosario, aunque sea una sola vez, logrará la gracia de mi infinita Misericordia”.“Si se reza este Rosario delante de los moribundos, se calma la ira de Dios, y su insondable Misericordia se apodera de su alma. Cuando recen este Rosario al lado del moribundo, me pondré entre el Padre y el alma moribunda, no como justo Juez, sino como Redentor Misericordioso”.

"Se stai cercando Dio e non sai da che parte cominciare, impara a pregare e assumiti l'impegno di farlo ogni giorno..."(Teresa di Calcutta)

Si estás buscando a Dios y no sabes como empezar, aprende a rezar, asume el compromiso de hacerlo cada día...(Teresa de Calcuta)

Apparizioni di Garabandal: Un avviso, un miracolo, un castigo (clic sull'immagine)

Apariciones de Garabandal: Un Aviso, un Milagro, un Castigo (Clic sobre la imagen)