«Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». Gv 8,12

«Yo soy la luz del mundo. El que me sigue no andará en tinieblas, sino que tendrá la luz de la Vida». Jn 8,12

Lettori fissi - Lectores fijos

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno
clic sull'immagine- clic sobre la imagen

lunedì 2 aprile 2012

Lunedì della Settimana Santa- Lunes de Semana Santa


Il Signore è mia luce e mia salvezza 
El Señor es mi luz y mi salvación


(Is 42,1-7; Sal 26; Gv 12,1-11 )





«Ti ho chiamato.... Perché tu apra gli occhi ai ciechi e faccia uscire dal carcere i pri­gionieri,
dalla reclusione coloro che abitano nelle tenebre»  (Is 42, 7)

“Te he llamado… para que tu abras los ojos a los ciegos y haga salir de la cárcel a los prisioneros, de la reclusión a aquellos que viven en tinieblas” (Is 42, 7)





Prega

Signore Gesù, Figlio di Dio, venuto nel mondo per essere l'uomo più familiare della nostra casa, vieni questa sera e ogni sera a consumare presso di noi la cena degli amici. Fa' di ciascuno di noi la tua Betania profumata di nardo, dove gli intimi segreti del tuo cuore trovino la via silenziosa del nostro cuore, affinchè possiamo vivere con te l'ora suprema dell'amore e dirti con un gesto di pura adorazione quanto ci sia caro - poiché tu stesso l'hai fatto per noi - vivere la tua vita e morire la tua morte. Amen.

Reza

Señor Jesús, Hijo de Dios, has venido al mundo para ser el hombre más familiar de nuestra casa, ven esta noche y todas las noches a compartir con nosotros la cena de los amigos. Haz de cada uno de nosotros tu Betania perfumada de nardo, donde los íntimos secretos de tu corazón encuentren la via silenciosa de nuestro corazón, para que podamos vivir contigo la hora suprema del amor y decirte con un gesto de pura adoración cuanto eres querido, por lo que has hecho por nosotros, vivir tu vida terrena y  morir tu muerte. Amén

7 commenti:

  1. Buona settimana Santa cara Mirta, un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Secondo me associare il Signore alla Luce è proprio perfetto ed azzeccato! con Lui non siamo mai la buio!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  3. Mirta casa..scusa la mia latitanza..ma ora sono qui.
    Ti lascio i miei sinceri auguri per una serena e santa Pasqua. ciaooo bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Mirta ti auguro una lieta settimana Santa
    e una gioiosa Santa Pasqua ciao,

    RispondiElimina
  5. un bacione Mirta e buona settimana Santa Lory

    RispondiElimina
  6. Hola querida Mirta, hermosa entrada, Feliz inicio de semana santa.

    Un abrazo desde México.

    RispondiElimina
  7. Grazie cari amici della vostra visita e gentilissimi commenti e auguri! Vi abbraccio!

    Gracias Emma por tu visita y cordial saludo. Un beso

    RispondiElimina


Grazie per la visita.
Gracias por la visita.

Coroncina alla Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska): “Oh! che grandi grazie concederò alle anime che reciteranno questa coroncina” (Diario, 848). “Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla mia volontà”. (Diario, 1731). “Recita continuamente la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, otterrà tanta Misericordia nell’ora della morte. ” Gesù ha raccomandato di recitare la coroncina a qualsiasi ora ma in particolare nell'ora della propria morte, ossia le 3 del pomeriggio, che Lui stesso ha chiamato un'ora di grande misericordia per il mondo intero. "In quell'ora dice Gesù non rifiuterò nulla all'anima che Mi prega per la Mia Passione" (Diario, 687)..

Coronilla de la Divina Misericordia

Colegio NSG | Coronilla a la Divina Misericordia from Colegio NSG on Vimeo.

Coronilla de la Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska)“Por el rezo de este Rosario, me complace dar todo lo que me pidan. Quien lo rece, alcanzará gran Misericordia en la hora de su muerte. Aunque sea un pecador empedernido, si reza este Rosario, aunque sea una sola vez, logrará la gracia de mi infinita Misericordia”.“Si se reza este Rosario delante de los moribundos, se calma la ira de Dios, y su insondable Misericordia se apodera de su alma. Cuando recen este Rosario al lado del moribundo, me pondré entre el Padre y el alma moribunda, no como justo Juez, sino como Redentor Misericordioso”.

"Se stai cercando Dio e non sai da che parte cominciare, impara a pregare e assumiti l'impegno di farlo ogni giorno..."(Teresa di Calcutta)

Si estás buscando a Dios y no sabes como empezar, aprende a rezar, asume el compromiso de hacerlo cada día...(Teresa de Calcuta)

Apparizioni di Garabandal: Un avviso, un miracolo, un castigo (clic sull'immagine)

Apariciones de Garabandal: Un Aviso, un Milagro, un Castigo (Clic sobre la imagen)