«Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». Gv 8,12

«Yo soy la luz del mundo. El que me sigue no andará en tinieblas, sino que tendrá la luz de la Vida». Jn 8,12

Lettori fissi - Lectores fijos

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno

L'inferno esiste- El infierno existe y es eterno
clic sull'immagine- clic sobre la imagen

lunedì 7 novembre 2011

Catechismo breve di San Pio X - CATECISMO BREVE DE SAN PIO X (6)











CAPO V: Venuta di Gesù Cristo alla fine del mondo.


I due giudizi, particolare e universale

... Di là ha da venire

a giudicare i vivi e i morti.


95. Gesù Cristo tornerà mai più visibilmente su questa terra?

Gesù Cristo tornerà visibilmente su questa terra alla fine del mondo per giudicare i vivi e i morti, ossia tutti gli uomini, buoni e cattivi.


96. Gesù Cristo per giudicarci aspetterà sino alla fine del mondo?

Gesù Cristo per giudicarci non aspetterà sino alla fine del mondo, ma giudicherà ciascuno subito dopo la morte.


97. Ci sono due giudizi?

Ci sono due giudizi: l'uno particolare, di ciascuna anima, subito dopo morte; l'altro universale, di tutti gli uomini, alla fine del mondo.


98. Di che cosa ci giudicherà Gesù Cristo?

Gesù Cristo ci giudicherà del bene e dei male operato in vita, anche dei pensieri e delle omissioni.


99. Dopo il giudizio particolare, che avviene dell'anima?

Dopo il giudizio particolare, l'anima, se è senza peccato e senza debito di pena, va in paradiso; se ha qualche peccato veniale o qualche debito di pena, va in purgatorio finchè abbia soddisfatto; se è in peccato mortale, qual ribelle inconvertibile a Dio va all'inferno.


100. I bambini morti senza Battesimo dove vanno?

I bambini morti senza Battesimo vanno al Limbo, dove non è premio soprannaturale nè pena; perchè, avendo il peccato originale, e quello solo, non meritano il paradiso, ma neppure l'inferno e il purgatorio.

 Nel 2007 la Chiesa abolisce ufficialmente il limbo. Un documento della Commissione teologica internazionale approvato dal Santo Padre Benedetto XVI afferma infatti che il tradizionale concetto di limbo - luogo dove i bimbi non battezzati vivono per l'eternita' senza comunione con Dio - riflette una ''visione eccessivamente restrittiva della salvezza''. L'argomento principale del testo è che la misericordia di Dio "vuole che tutti gli esseri umani siano salvati", la Grazia ha priorità sul peccato, e l'esclusione di bambini innocenti dal Paradiso non sembra riflettere lo speciale amore di Cristo per "i più piccoli".
http://www.papanews.it/news.asp?IdNews=1055



101. Che cos'è il purgatorio?

Il purgatorio è il patimento temporaneo della privazione di Dio, e di altre pene che tolgono dall'anima ogni resto di peccato per renderla degna di veder Dio.


102. Possiamo noi soccorrere e anche liberare le anime dalle pene del purgatorio?

Possiamo soccorrere e anche liberare le anime dalle pene del purgatorio con i suffragi, ossia con preghiere, indulgenze, elemosine e altre opere buone, e sopra tutto con la santa Messa.


103. E certo che esistono il paradiso e l'inferno?

E' certo che esistono il paradiso e l'inferno: lo ha rivelato Dio; spesse volte promettendo ai buoni l'eterna vita, e il suo stesso gaudio, e minacciando ai cattivi la perdizione e il fuoco eterno.


104. Quanto dureranno il paradiso e l'inferno?

Il paradiso e l'inferno dureranno eternamente.

Fonte : http://www.clerus.org/bibliaclerusonline/it/ll.htm#b





SEXTA LECCIÓN “LA MORAL.”



Rezar: al empezar y terminar la clase, un Padre Nuestro, Ave María, Gloria y decir los Mandamientos.


Los Mandamientos de Dios


49) Además de que N. S. Jesucristo haya muerto por nosotros ¿qué es necesario para salvarnos? Además de que N. S. Jesucristo haya muerto en la Cruz por nosotros, son necesarias 3 cosas para salvarnos: creer lo que El enseñó, que está compendiado en el Credo, obedecer sus Mandamientos y - recibir sus Sacramentos.


50) ¿Qué son los Mandamientos? Los Mandamientos de Dios son diez reglas de conducta que N. S. Jesucristo nos explicó para enseñarnos a ser buenos.


51) ¿Cuáles son los Mandamientos de la Ley de Dios? Los Mandamientos de la ley de Dios son los siguientes:


1º Amarás a Dios sobre todas las cosas.


2º No jurarás el Nombre de Dios en vano.


3º Santificarás las fiestas.


4º Honrarás a tu padre y a tu madre.


5º No matarás.


6º No fornicarás.


7º No hurtarás.


8º No levantarás falso testimonio ni mentirás.


9º No desearás la mujer de tu prójimo.


10º No codiciarás las cosas ajenas.


52) ¿Qué es el pecado? Se llama pecado a una desobediencia voluntaria a algún Mandamiento de Dios, o de la Iglesia.

17 commenti:

  1. Ciao Mirta e sempre bello ricordare il catechismo,
    un caro saluto buona serata.

    Tiziano.

    RispondiElimina
  2. Bello una volta arrivare dopo mio fratello Tiziano. Cara Mirta i ricordi del catechismo sono sempre belli da rammentare, buona serata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao dolce amica mia, come stai?
    Sei sempre preziosamente utile, "rispolveràre" il catechismo è una cosa stupendamente giusta...

    Un forte abbraccio, cara!

    Maddy

    RispondiElimina
  4. Cara dolce Mirta, grazie per essere passata a trovarmi, mi fa tanto tanto piacere perché so di aver trovato una cara amica, grazie e una buonissina notte anche a te. Con affetto. Magu.

    RispondiElimina
  5. Ciao cara Mirta. Sono passata a salutarti. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Cara Mirta, grazie infinite per le parole stupende che mi hai scritto e grazie per aver "rispolverato" il catechismo...quanti anni sono passati da quando andavo a prepararmi per i sacramenti!!!..ed ora è il momento della mia nipotina..che emozione!!!! Un caro abbraccio, Anna.

    RispondiElimina
  7. Mai far del male ai bambini...

    Mirta, grazie dell'eccelso commento da me.

    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ciao Mirta !Sempre dolcissima e attenta a tutti noi!BaciRosetta

    RispondiElimina
  9. El catecismo es muy importante.El contiene las verdades de nuestra fe.¡Gracias por recordarlo!
    ¡Feliz semana!
    Un abrazo querida amiga.
    Dios y la Virgen te bendiga!!!

    RispondiElimina
  10. Mirta, vengo para agradecerte el precioso comentario que me has dejado en el blog.
    Mil gracias. Eres un amor.
    Tu blog, casualmente, cuando lo abrí, tenía ese mismo color azul jacinto de tan bello día.

    Un besazo y feliz semana.

    RispondiElimina
  11. Ciao Mirta!
    Grazie di cuore per essere passata a visitare il mio blog.
    Giada

    RispondiElimina
  12. ciao cara mirta, ti lascio un saluto, un bacio, un grande abbraccio e ti auguro una felicissima giornata!!

    RispondiElimina
  13. ciao mirta dolcissima, un bacione grande grande e grazie per tutto lory

    RispondiElimina
  14. Hola Mirta! este curso me recuerda mi niñez y por supuesto mi primera comunion. Son maravillosos recuerdos, un viaje directo a mi infancia.
    Besitos.

    RispondiElimina
  15. Que bonito...
    .
    La moral es la ciencia que consiste en saber diferenciar el bien del mal para poder elegir el bien (¡y no es tarea fácil!). He ahí la sabiduría de Salomón...
    .
    La libertad es la capacidad del hombre de adherirse al bien (frente a la esclavitud del pecado)...
    .
    ¡Qué bonito ser libre, para poder cumplir los mandamientos!
    .
    Un cordial saludo y que Dios te bendiga.
    .

    RispondiElimina
  16. Sono io a ringraziarvi per i vostri affettuosi saluti! Vi abbracio!

    ¡Gracias por sus visitas y cariñosos saludos!Un abrazo

    RispondiElimina


Grazie per la visita.
Gracias por la visita.

Coroncina alla Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska): “Oh! che grandi grazie concederò alle anime che reciteranno questa coroncina” (Diario, 848). “Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla mia volontà”. (Diario, 1731). “Recita continuamente la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, otterrà tanta Misericordia nell’ora della morte. ” Gesù ha raccomandato di recitare la coroncina a qualsiasi ora ma in particolare nell'ora della propria morte, ossia le 3 del pomeriggio, che Lui stesso ha chiamato un'ora di grande misericordia per il mondo intero. "In quell'ora dice Gesù non rifiuterò nulla all'anima che Mi prega per la Mia Passione" (Diario, 687)..

Coronilla de la Divina Misericordia

Colegio NSG | Coronilla a la Divina Misericordia from Colegio NSG on Vimeo.

Coronilla de la Divina Misericordia
(Dice Gesù a Santa Faustina Kowalska)“Por el rezo de este Rosario, me complace dar todo lo que me pidan. Quien lo rece, alcanzará gran Misericordia en la hora de su muerte. Aunque sea un pecador empedernido, si reza este Rosario, aunque sea una sola vez, logrará la gracia de mi infinita Misericordia”.“Si se reza este Rosario delante de los moribundos, se calma la ira de Dios, y su insondable Misericordia se apodera de su alma. Cuando recen este Rosario al lado del moribundo, me pondré entre el Padre y el alma moribunda, no como justo Juez, sino como Redentor Misericordioso”.

"Se stai cercando Dio e non sai da che parte cominciare, impara a pregare e assumiti l'impegno di farlo ogni giorno..."(Teresa di Calcutta)

Si estás buscando a Dios y no sabes como empezar, aprende a rezar, asume el compromiso de hacerlo cada día...(Teresa de Calcuta)

Apparizioni di Garabandal: Un avviso, un miracolo, un castigo (clic sull'immagine)

Apariciones de Garabandal: Un Aviso, un Milagro, un Castigo (Clic sobre la imagen)